.
Annunci online

giosefbasilicata
Giovani senza frontiere
21 maggio 2007
GYS E TAM



La Commissione Europea attraverso il programma Leonardo da Vinci fornisce ai giovani la possibilità di fare esperienze di tirocinio all'estero; in tal modo offre l'opportunità di affacciarsi per la prima volta nel mondo del lavoro e contemporaneamente di vivere in un Paese diverso dal proprio.
Noi di Giosef abbiamo già preso parte al programma Leonardo ospitando giovani stranieri nella sede centrale di Caserta. L'esperienza è stata importante sia per loro che per noi tanto che abbiamo presentato due progetti per poter offrire anche a giovani del nostro Paese questa possibilità.
I due progetti, Gys e Tam, sono destinati a giovani tra i 18 e i 35 anni d'età, interessati al management del terzo settore ed al settore agroalimentare. Le associazioni e le aziende d'accoglienza di sedici diversi paesi dell'Unione ospiteranno per cinque mesi i tirocinanti.
Nel mese di Giugno sapremo se i nostri progetti sono stati approvati, ed in caso positivo a Settembre pubblicheremo tutte le informazioni necessarie per chi fosse interessato.




permalink | inviato da il 21/5/2007 alle 18:33 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
cercare lavoro
15 marzo 2007
PROGETTO LEONARDO
Come partecipare ai nostri tirocini Leonardo

Ogni anno l'Associazione, in collaborazione con partners locali ed europei, presenta un progetto Leonardo per assegnare un certo numero di borse di tirocinio professionale all'estero (alcune volte i progetti presentati possono essere anche più di uno). Se il progetto è approvato dall'Agenzia Nazionale Italiana viene pubblicato un bando dove sono specificati i requisiti necessari per poter partecipare, i criteri di preferenza, i settori professionali offerti, il numero di posti disponibili e i paesi in cui sono stati previsti i tirocini.

Il bando è promosso attraverso i principali quotidiani locali, questo sito e altri servizi informativi.

Se il numero dei candidati è superiore ai posti disponibili, come quasi sempre accade, viene effettuata una selezione nel rispetto dei criteri stabiliti nel bando.

I beneficiari della borsa di tirocinio debbono obbligatoriamente partecipare ad una preparazione socio-culturale e di orientamento pratico al percorso di tirocinio. Al rientro dall'esperienza di tirocinio, inoltre, i beneficiari sono tenuti a prendere parte all' incontro di valutazione finale e a consegnare la relazione di tirocinio.

E' importante tenere bene a mente che la preparazione precedente la partenza e l'incontro finale di valutazione sono parte integrante del progetto di tirocinio. Proprio per questa ragione il libretto europeo Europass mobilità, che certifica e attesta le competenze acquisite all'estero, viene rilasciato solo se i beneficiari completano l'intero percorso di tirocinio.

Cosa offre la borsa di tirocinio

La borsa di tirocinio comprende le spese di viaggio internazionale, l'alloggio all'estero, il corso di lingua, il tutoring da parte dell'organismo di accoglienza, le eventuali spese di trasporto locale per raggiungere i luoghi delle attività in programma. Nella maggior parte dei casi i tirocinanti debbono provvedere ai propri pasti e, a questo scopo, ricevono periodicamente un sussidio per il vitto.

E' importante dire che il soggiorno e i tirocini vengono concordati e organizzati dall'Associazione in collaborazione con i propri partner italiani e stranieri. Di conseguenza non viene richiesto ai candidati di proporre né i luoghi né le aziende in cui effettuare il loro tirocinio. I tirocini vengono ricercati in relazione ai profili dei candidati ammessi a beneficiare della borsa.



permalink | inviato da il 15/3/2007 alle 22:44 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte


Get a Voki now!

Google

Riparte Giosef Basilicata.
Vuoi essere dei nostri?

renato.armignacco@giosef.it
basilicata@giosef.it

e siamo presenti anche a:
Acerenza
A
nzi
Armento
Atella
Avigliano
Banzi
Bernalda
Gallicchio
Matera

Miglionico
Oppido Lucano
Policoro
Potenza
Ruoti
Sant'Arcangelo
T
ito
Tramutola
Tursi

Per Contribuire a
Giosef Basilicata
Conto Corrente Bancario:


Intestato a:
Giosef Basilicata

Via Maratea n.55 85100 Potenza

n°000000155303
ABI 05424 CAB 04204

Banca Popolare di Bari
filiale Potenza-Parco Aurora
Via di Giura n. 161


Causale: Erogazione liberale    

     
      

hit tracker 
 Use OpenOffice.org



IL CANNOCCHIALE